L'Associazione

Ce l’ha insegnato Marcel Proust con la “petite madeleine” l’importanza del cibo nel rievocare ricordi del passato per sempre fissi nella nostra memoria. E in effetti, di ritorno da un viaggio o da una gita fuori porta, cosa ci rimane in mente?
Certamente i luoghi visitati e le opere d’arte ammirate, ma ancor di più se si è o meno mangiato bene! Secondo una recente indagine svolta dalla Regione Veneto, la motivazione enogastronomica si colloca tra il secondo e il terzo posto
come elemento che influenza le scelte del moderno turista italiano ed europeo: in quest’ottica è evidente che la funzione turistica della cucina è fondamentale.
Fin dalla nostra costituzione, risalente al 1980,"La mission” dell’Associazione RistoraNtori Padovani è stata quella di creare e difendere l’identità della cucina padovana. Molto prima degli innumerevoli movimenti nati negli ultimi anni a difesa dei prodotti locali e del recupero del nostrano contro l’omologazione della cucina apportata dalla globalizzazione dei mercati.
I RistoraNtori Padovani, però,  svolgono la loro attività non solo all’insegna della tradizione, ma con lo sguardo rivolto al nuovo: come un palazzo storico va ristrutturato pur mantenendone le caratteristiche basilari così, nelle proposte dei Ristorantori Padovani, si troveranno piatti tipici della cucina padovana accanto a proposte più innovative. Un percorso del gusto attraverso la “corte padovana” (con particolare attenzione alla gallina col ciuffo simbolo della nostra associazione) con alcune tappe al mare sempre in abbinamento a prodotti tipici del nostro territorio.

 






Associazione RISTORANTORI PADOVANI c/o ASCOM Padova, P.zza V. Bardella, 3 - 35131 Padova - Tel. 049/8209711 Fax 049/8209726 P. IVA 92034700283
- Privacy -

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.