Magrone d’anitra farcito in camicia di “radeseo”

Ristorante Dotto di Campagna
Chef Pietro Ghiani

Preparazione  30 minuti

Mondate il magrone d’anitra dal grasso. Frullate con il mixer il coniglio per alcuni secondi fino ad ottenere una crema omogenea e poi incorporare i piselli senza sminuzzarli. Disponete l’impasto così ottenuto sul lato del magrone dove c’era il grasso fino ad ottenere uno strato dello stesso spessore del magrone. Avvolgete il tutto con l’omento di maiale detto anche “radeseo” (chiedete al Vostro macellaio di fiducia, sicuramente sarà felice di procurarvelo).
Cuocete in forno per 15 minuti a 220 °C. Affettate in senso trasversale rispetto alla lunghezza per far vedere i piselli. Servire caldo con un cucchiaio del fondo di cottura.

     
Ingredienti per 4 persone
- 2 magroni d’anitra
- 100 g carne di coniglio macinata
- 50 g piselli crudi
- 100 g “radeseo”
(omento di maiale)
- sale e pepe q.b.

                    Vino consigliato:
Colli Euganei DOC Cabernet
Sauvignon

Associazione RISTORANTORI PADOVANI c/o ASCOM Padova, P.zza V. Bardella, 3 - 35131 Padova - Tel. 049/8209711 Fax 049/8209726 P. IVA 92034700283
- Privacy -

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.