Faraona all’uva passa

Ristorante Bion
Chef Iana Nalin

Preparazione  90 minuti

Salate e pepate la faraona dentro e fuori, infilate
all’interno salvia e aglio tritato, quindi legatela bene. Rosolatela leggermente da tutti i lati su una teglia unta d’olio. Bagnatela con vino bianco, brandy ed una volta evaporato l’alcol unite le frattaglie a pezzetti. Seguirà la cipolla tagliata e dell’uva passa con ancora qualche foglia di salvia. Quindi infornate
a 180 °C per 60 minuti girandola di tanto in tanto e aggiungendo brodo per tenerla bagnata. A cottura ultimata, tagliatela a pezzi e passate il fondo con un passaverdura. Aggiungete dell’uvetta e riducete per ottenere la consistenza ideale per una salsa. Servitela calda con un cucchiaio di salsa come glassatura.

     
Ingredienti per 4 persone
- 1 faraona spiumata ed eviscerata,
  fegato, cuore e durelli
- 200 g di uva passa reidratata nel
  vino bianco
- 250 ml di brodo di carne
- 250 ml di vino bianco secco
- ½ bicchierino di brandy
- 1 spicchio d’aglio e 1 cipolla
- salvia, olio extravergine d’oliva,
   sale e pepe q.b.

                    Vino consigliato:
Colli Euganei DOC Merlot

Associazione RISTORANTORI PADOVANI c/o ASCOM Padova, P.zza V. Bardella, 3 - 35131 Padova - Tel. 049/8209711 Fax 049/8209726 P. IVA 92034700283
- Privacy -

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.